Accelerometri a bassa frequenza

Sensori di Vibrazione

Descrizione

La misura delle basse frequenze costituisce un punto critico per molte industrie il settore petrolchimico, quello delle macchine utensili e della lavorazione della carta utilizzano la bassa frequenza sia per la manutenzione predittiva che per la misurazione dei processi. Altre applicazioni tipiche sono su agitatori a bassa velocità, torri di raffreddamento, litografia di semiconduttori, test strutturali. Le misurazioni a bassa frequenza sono strettamente correlate a bassi livelli di vibrazione i livelli di accelerazione infatti diminuiscono a frequenze basse. Per avere segnali di tensione adeguati agli strumenti di rilevamento, i sensori a bassa frequenza hanno una maggiore sensibilità in uscita (generalmente 500 mV/g) rispetto ai sensori multifunzione, quindi il limite inferiore del campo operativo è più basso (fino a 0,1 Hz a –3dB) per poter leggere i segnali di vibrazione a bassa velocità. Tutti i sensori a bassa frequenza Wilcoxon contengono un filtro

Sensori
  • Accelerometri frequenza
  • frequenza raffreddamento
  • raffreddamento accelerometers

Documentazione complementare

documenti PDF

Altri prodotti di questa azienda