CONTROLLI NON DISTRUTTIVI | NDT o CND

Controlli Non Distruttivi convenzionali ed avanzati.

Descrizione

I CND o NDT sono l’insieme di prove concepite allo scopo di indagare sull’eventuale presenza di difetti su un determinato pezzo/materiale senza doverlo distruggere. Se effettuati in determinate fasi del ciclo di fabbricazione, i CND permettono di individuare eventuali difetti permettendone lo scarto prima che il pezzo fallato comporti ulteriori ed inutili spese di lavorazione. Gli stessi CND se effettuati durante la vita di un macchinario o impianto possono identificare difetti che potrebbero causare rotture strutturali con gravi conseguenze. PRINCIPALI CONTROLLI: TOFD, Phased Array, PMI, Esame Correnti Indotte, Leak Test, Esame Visivo (VT), Esame con Liquidi Penetranti, Esame con Particelle Magnetiche, Esame con Ultrasuoni, Esame Radiografico, Digitalizzazione Lastre.

Saldatura elettrica - Macchine e materiali
  • controlli non distruttivi
  • laboratorio mobili
Una pagina simile per il tuo prodotto? Iscrivi la tua azienda e crea le tue pagine on line su EUROPAGES
Mi iscrivo