Descrizione

In riguardo alle applicazioni per macchine a iniezioni e presse formatici ci sono diverse filosofie per il comando / forza motrice. Da una parte servono grandi forze di chiusura e dall'altra parte deve esser garantita una apertura e chiusura veloce per generare una produzione rapida. Una ottimizzazione per i due casi e molto complessa e difficile con dei resultati che genere delle macchine relativamente lenti con grandi consumi energetici. Propino in questa nicchia il SITEMA PowerStroke può essere applicato, perché con la sua integrazione si possono dividere i compiti sulla macchina tra forza e corsa di chiusura. Questa integrazione può dare tanti vantaggi come può costatare nell'grafico che segue. Soluzioni standard complicate e complesse con soluzioni a tre piani e cilindri idraulici grandi con enormi consumi: -Componentistica grande per costruzioni complesse -Costi alti per la componistica -Servono grandi spazi -Movimentazione non rapida -Costi energetici alti Vantaggi con la soluzione SITEMA-PowerStroke – Soluzione a due piani e cilindri idraulici piccoli: -Costruzione compatta -Costi più bassi per la componentistica -Struttura delle macchia più piccola e compatta -Movimentazioni velociti -Aumento delle capacita produzione -Riduzioni energetici notevoli Concetto: Chiusura veloce: -Tramite piccoli cilindri oppure altri comandi -Il SITEMA PowerStroke ed aperto e permette la movimentazione veloce Forza di chiusura grande: -Il PowerStroke si aggrappa sulla barra e unisce con forza alta le due parti dello stampo e permetta la chiusura stampo con forze alte.

Freni, servo-freni e accessori
  • Dispositivo blocca e spinge

Documentazione complementare

Condividi su: