Descrizione

Sul PTFE (politetrafluoroetilene), che è presente in tutti i paesi del mondo sotto varie denominazioni registrate,dalla Du Pont (U.S.A.) come Teflon, dalla I.C.I.(G.B.) come Fluon, dalla Montedison (I) come Algoflon,dalla Hoechst (D) come Hostaflon, esiste molta letteratura, principalmente riguardo al PTFE caricato, che si è rilevato più adatto in alcuni campi di impiego,soprattutto meccanico. Ricercatori, metodi diversi di stampaggio e di sinterizzazione, realizzazione sperimentali, importanti complessi di stampaggio, anche in Italia, hanno mostrato, non soltanto la vastità dell’impiego, ma anche la possibilità di risolvere problemi apparentemente insolubili. Soltanto tecnici di ogni specifico settore di impiego potrebbero esprimere le loro opinioni e le loro idee su eventuali modifiche, per raggiungere dei miglioramenti e dei costi inferiori. Anelli elastici realizzati in PTFE caricato

Ti servono maggiori informazioni da parte del venditore?