RISTORANTE ANTICA LOCANDA MONTIN

Esiste come “le pietre di Venezia”, quelle cantate da John Ruskin; è una pietra di Venezia, che si colloca accanto al nome della città meravigliosa spontaneamente, nel ricordo di chi Venezia non l’ha vissuta da turista, ma l’ha amata. La Locanda Montin non è un ristorante, non è un luogo per alloggiare, non è un bar: è qualcosa di caro al cuore del veneziano e dello straniero che sa cos’è la città, cos’è il fascino della sua acqua, cos’è il veneziano vero.
Da quella fondamenta di Dorsoduro è passato Modigliani all’inizio del secolo; poi c’è passato Ezra Pound e Carena, Cadorin, Guidi, Saetti, Lucchesi, De Luigi, Uto Ughi, Luigi Nono. Là è voluto andare il presidente Carter, là vanno oggi Robert De Niro, Bradd Pitt, Paloma Picasso, Ioko Hono, Mike Jagger, David Bowie e Kinutani, là vanno gli innamorati, quelli che hanno poco tempo; gli studenti della vicina Cà Foscari, i professori.Qui potete soggiornare nelle stanze che ospitarono, tra gli altri, Gabriele D’Annunzio.

Siti web dell'azienda

attività

Parole chiave associate a questa azienda

  • Ristoranti, ristorazione e catering
  • ristoranti
  • ristoranti con alloggio
  • trattorie
  • terrazza

Informazioni complementari

Modificare i contenuti della mia azienda

Dati numerici significativi

Organizzazione

  • Attività principale
    Tipologia aziendale
    Fornitore servizi

Mercati e zone di scambio

Bacino clientela

Regionale
Nazionale
Europeo
Internazionale
Verde: zona coperta
Grigio: zona non coperta
 
 

Informazioni commerciali

Incoterms

  • CFR Costo e Nolo
Responsabilità venditore
Responsabilità acquirente

Modalità di pagamento

  • Carta di credito - contanti - assegno

Banche

Una pagina simile per la tua azienda? Fai in modo che la tua azienda possa essere trovata indicizzandola su Europages. Crea facilmente la tua pagina! Aggiungi la tua azienda

EUROPAGES ti raccomanda inoltre

103 v