Rame Acido - Il processo di ramatura acida a spessore elettrolitica ha come scopo quello di r

Web icon
Contatta

Descrizione

La ramatura acida si applica esclusivamente per via galvanica. Si opera in bagni elettrolitici nei quali l’oggetto da ramare funge da catodo, mentre l’anodo è costituito da catodi di rame puro. Nei bagni acidi l’elettrolita è costituito da una soluzione concentrata di solfato di rame addizionata di acido solforico per aumentarne la conducibilità elettrica e migliorare l’attacco degli anodi. I bagni di ramatura acidi consentono di ottenere spessori notevoli e compatti. Presentano l’inconveniente di non essere utilizzabili per la ramatura diretta di oggetti di ferro perché questi, immersi nella soluzione di solfato di rame, danno luogo al fenomeno cosiddetto della cementazione. Le ramature di un certo spessore devono venir applicate sugli oggetti di ferro in due stadi. Prima in bagno alcalino e sottoponendo poi l’oggetto, la cui superficie è ormai protetta contro la cementazione da un sottile strato di rame, a una successiva ramatura in bagno acido.