Descrizione

Lo strumento per il controllo di processo PUC 24 è particolarmente indicato per il controllo della pressione in camere bianche, laboratori, impianti farmaceutici e sale operatorie. Dispone di due ingressi elettrici per trasduttori di umidità, trasduttori di temperatura o trasduttori di pressione esterni. Oltre alla pressione differenziale rileva anche la sovrapressione positiva e negativa. Due contatti opzionali consentono di collegare dispositivi di allarme ottici o acustici in caso di superamento o non raggiungimento dei valori limite. Questi valori limite possono essere parametrizzati sia per il sensore interno di pressione differenziale, sia per i trasduttori di umidità, temperatura o pressione. Grazie al corpo in acciaio inox dalla superficie liscia e resistente ai solventi, il PUC 24 è adatto al montaggio nella parete di camere bianche. L’interfaccia PROFIBUS DP consente di integrare facilmente l’apparecchio nel sistema di automazione dell’edificio.

Strumenti di misura ad alta precisione

Caratteristiche del prodotto

Campo di misura ± 100 Pa oppure ± 250 Pa liberamente configurabile all’interno
Accuratezza di misura ± 0,5 % FS (0,3 Pa del riferimento)
Interfaccia dati (opzione) PROFIBUS DP, RS 232
Uscita 0 .. 10 V oppure 0/4 .. 20 mA (selezionabile)
Alimentazione 24 VDC, ± 10 % stabilizzata
Grado di protezione IP 65 (montato nella parete)

Documentazione complementare

Video

Overpressure control in cleanrooms by halstrup-walcher

documenti PDF

Ti servono maggiori informazioni da parte del venditore?

Condividi su: