Descrizione

Il problema “volatili”, specie la presenza di piccioni e gabbiani, diventa sempre più una seria preoccupazione igienico-sanitario e di degrado cittadino, in quanto sono uccelli con un’alta performance riproduttiva; una media di 5/6 accoppiamenti annuali con due uova per covata. I luoghi dove trovano riparo (sottotetti, gronde, volte, davanzali, cornicioni) e le zone infiltrate dalla presenza di sostanza organica (tetti, muri), si popolano di agenti patogeni e parassiti (zecche e acari e pidocchi del piccione) derivanti dai detriti organici (gli escrementi e i resti dei volatili morti). I batteri si espandono liberamente nell’aria e giungono nei luoghi pubblici e privati, contaminando l’uomo. La contaminazione fecale dell’ambiente, la polverizzazione e dispersione del guano, la presenza di nidi negli edifici, causano danni talvolta irreparabili e sono occasione di diffusione e di contagio all’uomo di malattie infettive, come la Salmonella, l’influenza aviaria e la Psittacosi. Gli...

Ti servono maggiori informazioni da parte del venditore?